Essere di poche parole

 

[Canzone consigliata: Tra la strada e le stelle – Thegiornalisti]

«Norbi ti posso dire una cosa? Però devi promettermi che non ti arrabbi…»
«Certo, basta che non mi dici che sembro uno juventino e…»
«No, è una cosa seria.»
«Ah ok, scusa, dai dimmi»
«Ci conosciamo da un po’, però devo dirtela questa cosa. Secondo me parli troppo poco.»
«Quindi?»
«Quindi sei troppo taciturno.»
«Ed è una cosa grave?»
«Un po’, no nel senso, non è grave, ma ti fa sembrare meno interessante di quello che sei»
«Grazie per l’ultima cosa, ma, io non la vedo come una cosa così grave. Nel senso quante persone amano parlare e quante ascoltare? Diciamo che la maggioranza preferisce la prima che la seconda. Io, come sono fatto, da sempre amo ascoltare le persone.»
«Ma potresti provare a cambiare e…»
«Scusa, aspetta un attimo. Allora a te piace parlare giusto? Invece a me piace ascoltare. Qual è il problema?»
«Facciamo un esempio. Trovi una ragazza, bella o brutta non importa, un po’ timida e che parla poco come te…»
«Va bè, mi stai descrivendo come un animale in via d’estinzione, tipo un Panda.»
«In verità assomigli ad un Panda. Ti posso abbracciare?»
«No, perché non sono un Panda. Comunque vai avanti…»
«Stavo dicendo, trovi una ragazza simile a te, che parla poco eccetera. Cosa fai? Stai in silenzio?»
«Comunico con i gesti.»
«Dai fai il serio.»
«Bè, ma cosa vuoi che ti dica? Essendo un essere umano dotato di parola, ovviamente ci parlo. Però non essendo, come dici tu, un tipo che parla per ore, so che finiranno le cose da dirci e ci saranno dei minuti di silenzio.»
«E non ti fa paura?»
«Cosa? Essere un Panda?»
«No stupido, il silenzio.»
«Assolutamente no. Si capiscono molto di più due persone in 5 minuti di silenzio che in 5 minuti di conversazione. Poi perché dovrei averne paura? Vedo coppie di amici, fidanzati, amanti, ecc che parlano per ore, ma che alla fine non si dicono nulla. Nulla di importante intendo. Come dici tu, la gente parla tanto, ma non è che comunica emozioni o altre cose importanti.
Un esempio, ieri ero in un bar con amici e vicino a noi c’era una coppia di fidanzati che avevano la nostra età. Sai di cosa hanno parlato per circa un’ora?»
«Della loro storia?»
«Se la patata può essere considerata un vegetale  o un tubero.»
«Va bè, ma perché tu trovi coppie così.»
«Non è che sono io che trovo persone così. E’ il problema, o meglio, la paura che mi dicevi prima tu. Le persone hanno paura del silenzio, perché si è più “fragili”, si è più esposti alla persona. Ed essendo una persona tendenzialmente timida, io al silenzio ci ho fatto l’abitudine. E mi piace.
Però se adesso stessimo 5 minuti in silenzio io e te, so perfettamente che tu soffriresti moltissimo.»
«Hai ragione. Non riuscirei a stare in silenzio con una persona. Però posso dirti un’altra cosa?»
«Che sono una persona super interessante anche se sono un Panda in via d’estinzione e parlo poco?»
«Che nelle cose che dici sembri Fabio Volo.»
«Io l’avevo detto che era meglio il silenzio.»

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑